13 commenti su “Respirar:Me_Te

  1. Il continuo divenire dell'amore, cantato da una donna sensibile ed intelligente…
    Certo che vengo su wp
    Il mio altro blog è anangelinthecity.wordpress.com
    Ti aspetto 🙂

  2. Cara Margot, la tua poesia si è meritata un bel premio 🙂 Vieni a ritirarlo da me?

    Te lo posto comunque qui perchè nel mio blog non puoi copiarlo…
    Un abbraccio :)))

    Ai premiati ecco il regolamento del premio "Sunshine Award":

    fare un post celebrativo per il premio ricevuto e linkare il blog che ve lo ha assegnato;
    premiare altri 12 meritevoli blogger segnalando i loro link;
    avvisare subito i prescelti  🙂

  3. Io Neruda lo leggo ancora di tanto in tanto, perchè ho sempre un debole per le sue immagini surrealistiche dell'amore 😉

  4. Daimon@ una  delle più belle poesie del Maestro

    L’amore

    Che hai, che abbiamo,
    che ci accade?
    Ahi il nostro amore è una corda dura
    che ci lega ferendoci
    e se vogliamo
    uscire dalla nostra ferita,
    separarci,
    ci stringe un nuovo nodo e ci condanna
    a dissanguarci e a bruciarsi insieme.
    Che hai? Ti guardo
    e nulla trovo in te se non due occhi
    come tutti gli occhi, una bocca
    perduta tra mille bocche che baciai, più belle,
    un corpo uguale a quelli che scivolarono
    sotto il mio corpo senza lasciar memoria.
    E come andavi vuota per il mondo
    quale una giara color di frumento,
    senz'aria, senza suono, senza sostanza!
    Invano cercai in te
    profondità per le mie braccia
    che scavano, senza posa, sotto la terra:
    sotto la tua pelle, sotto i tuoi occhi,
    nulla,
    sotto il tuo duplice petto sollevato,
    appena
    una corrente d'ordine cristallino
    che non sa perché corre cantando.
    Perché, perché, perché,
    amore mio, perché?

    ——————–
    ho abbandonato da un pò le orme nerudiane che sono state la mia iniziazione poetica…mi sta venendo voglia di ritornare sui miei passi, in questa semplicità amorosa e passionale, dove il sentimento si fonde con ogni elemento della natura.
    🙂

  5. L'amore è appartenersi nell'appartenenza e il cercarsi nella non appartenenza.
    Commenterei i tuoi versi con alcuni versi di Neruda… "L'amore è una corda che ci lega ferendoci e se vogliamo liberarci ci stringe nuovamente con nodi più dolorosi".

    Un bacio

  6. Siamo innamorati degli animali, delle piante, della terra….

    Siamo innamorati delle emozioni, dell'arte, della bellezza, dell'armonia…

    Siamo innamorati dell'umanità…

    Siamo innamorati dell'essere innamorati.

    Cosa c'è di più grandioso?

     

  7. Quando leggo le tue poesie rimango incantata dal suono delle parole.
    Afferro un significato, che poi nel verso seguente, diventa altro … per completarsi …  
    Non sono mai sicura di aver capito. Ma questa sono io.

    ciao ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...