15 commenti su “

  1. un caro saluto anche a te Vinicio…Volo!!! non sono una zombie… sei il solito impertinente…deliziosamente simpatico

  2. l'essenza-assenzanel vuoto ( non )manca                  gira di un movimento pigroe muto   ( non ) si rappresenta

  3. Manca l'essenza stessa della persona che ami.Le sue parole dalle quali capisci che ti ascolta  ;il suo sguardo che ti senti addosso anche quando tu stai facendo tutt'altro ;la sua pazienza quando ti sfoghi perchè sembra che il mondo ti crolliaddosso.Questo manca …e tanto altro.Un bacio mia cara.

  4. Quest'ultima poesia che hai scritto l'ho trovata particolarmente bella, forse perchè descrive sensazioni che sento mie. Adifferenza dell'altra poesia in cui trattavi lo stesso tema, inquesta il senso dell'assenza è più pregnante e i versi scavano molto più a fondo. Parlo di "senso dell'assenza" proprio perchè, come dici anche tu, essa non resta imbrigliata ad una mera componente materiale ma diviene quasi astrazione, essenza stessa, sebbene sappia (per quanto mi riguarda) che finirebbe anche per coinvolgere la carne, senza la quale l'anima resterebbe incompleta.Sono riuscito a commentare ;)Un saluto

  5. io direi che l'unità di misura del vuoto è l'assenza Elisì, decisamente Volo, la beata incoscienza dello struggersi e distruggersi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...