25 commenti su “Ci sono vari modi di star male

  1. Sono un'esperta dei vari modi di star male Ma anche il tuo trattatello non è male…Skerzi a parte, sto abbastanza bene, Margot, persa negli esami di maturità (dei miei studenti) e nei meandri dei verbali e della burocrazia idiota che si accompagna a questo evento catartico.Ti abbraccio, a presto!

  2. mod'infinitidi non capirequesto dolore che strattona(vuol farsi ascoltare, sempre,come se non fosse già…)eli

  3. VOLO,  vorrei saperlo anch'io ma non si palesa… sarà timidezza? o piuttosto codardia?e perchè mi odia così tanto? oppure mi ama?

  4. anonimo@ visto che cerchi un dialogo con me e io ti posso rispondere solo da qui…dammi un tuo contatto, altrimenti il senso di quello che fai proprio non lo comprendo

  5. ti rode il culo sapere che qualcuno sa quanti anni hai? è inutile che ti togli gli anni xkè li dimostri tutti. il 21 luglio ne fai 52 bella papera imbalsamata. saluta sauro.
    nn mi importa se nn lo pubblichi xkè l’importante è ke lo legga te.
    ciauz zoccola

  6. UtenteAnonimo@ questa è l'ultima volta che ti onoro di una mia risposta,visto che sai così tante cose di me, vere e false e mi hai contattato anche privatamente se hai qualcosa da dirmi me lo dici di nuovo in privato.ancora devo capire che cazzo vuoi da me, mi sfugge la tua logicaio non ho tempo da perdere, soprattutto con le persone che mi annoiano e tu ti annoveri tra quelli… ti ripeto, che se hai problemi con altri questo aggancio trasversale decisamente mafioso non porta da nessuna parte.io i libri li compro sempre, soprattutto quelli di poesie, è un modo per incentivare questo prodotto artistico così bistrattato, se ne hai scritto uno pure tu, lo acquisto volentieri.qui si chiudono le trasmissioni, il tuo ip l'ho rintracciato.e non mi costringere a chiudere l'accesso ai non splinderiani perchè è una cosa che non voglio fare.rilassati, respira, fai un pò di traning e smettila di pensare ad Almerighi se non alla fine scopri che sei innamorato di lui.una buona giornata, lagunabluM_

  7. UtenteAnonimo….sono Aleteia, non mi loggo perchè vado di fretta…grazie per le tue costanti attenzionisì, è vero Qui è lontano è il titolo dell'ultimo libro di poesie di Almerighi, ce l'ho qui con me nella borsa ed è un vero capolavoro, Almerighi è un grande poeta ed è bello che ci siano grandi poeti che parlano all'anima.in quanto alla menopausa…non è, ma se anche fosse trattasi di evento naturale della vita di ogni donna e non credo sia svilente nè tanto meno da sottovalutare come effetti collaterali, tu sei già in andro inoltrata? direi di sì…ti saluto con simpatia…e torna a trovarmi, mi manchiM_

  8. Trattasi di menopausa.

    ‘Qui è lontano’ è il titolo dell’ultimo libro di poesie di Flavio Almerighi.

  9. Cara Margot, non va bene, troppi pensieri. Tu pensi troppo "lo so che è il tuo mestiere" ma una piccola fuga, una piccola distrazione come una piccola persona ti farebbe bene, staccarti per un'attimo della tua vita quotidiana, fare cose che non hai mai fatto e che credevi stupidità, provaci chissà.Auguri cara Margot.

  10. io di solito non do consigli.quindi non te ne omaggio…diventare stupida magari no…però abbandonarsi di più alle frivolezze, ai piaceri della vita.ecco, magari del sano sesso col proprio compagno, questo sì che mi sento di suggerirti.il sesso è un anti stresssssssssssssssssssssssssss fenomenale!!!in ogni caso, le frivolezze della vita.

  11. Betta, è verissimo ciò che scrivi, l'ho anche sperimentato più volte, eppure, ciononostante, come giustamente dice la nostra comune amica Clelia, il dolore ha un valore aggiunto solo col senno del poi…io sono stufa di pensare, voglio diventare stupida

  12. Stella@… nel mio caso la piena consapevolezza di certi tratti del mio carattere non mi è di alcun beneficio  quien sabe?

  13. Eppure, è proprio quando si tocca il fondo e quasi ci sembra di affondare nella terra che proprio da quella terra troviamo l'appoggio per rialzarci.E' dolore puro ma anche massima potenzialità di cambiamento.Ti leggo e ci sono.betta

  14. Perchè ?Perchè siamo così complicati da rendere così dolorosa e difficile la vita che già di per se stessa non è semplice ?Un saluto,Stella

  15. Noi siamo potenzialmente la più grande prigione di noi stessi.E' un periodo in cui anche io mi sento prigioniero di me stesso.Per quanto riguarda la continua analisi di se stessi: forare con una vite una trave di legno ci porta inevitabilmente al vuoto, una volta finito il legno.Un saluto

  16. Ripercorrere con la mente ogni attimo, ogni sensazione per raccontare, esprimere, scrivere, è un martirio che ci accomuna. Croce e delizia. Ripassare sui propri passi, scavare a fondo, nutrire i ricordi è, a volte, una tortura, altre volte, invece, una salvezza. Un abbraccio!

  17. Lupo@… il magnesio lo prendo pressochè costantemente e ne trovo benefici in fatto di energia e vigore.. però non so se sia oligoelemento, esattamente non vedo la differenza, mi informeròcomunque grazie per il consiglio

  18. Al di la' di un rimedio "meccanico" e ovvio che e' "buttarsi" fisicamente nella vita (quando si e' impegnati non si ha il tempo di arrovellare il proprio cervello su faccende che comunque non hanno – al momento – via di uscita), te ne propongo anche uno naturale che con me fece miracoli (e il primo ad essere scettico ero io stesso): magnesio oligoelemento. Attenzione pero': deve essere oligoelemento, non so dirti perche', cosi' mi fu detto da quello che all'epoca era il piu' grande esperto di macrobiotica di Italia. E funziona

  19. … Sì, "La vita è un sogno, è il risveglio che uccide" …                                                        . – – .    . –     – – –    – . . –    – – –                                                                      

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...