15 commenti su “Suicidio in bianco e nero

  1. Ne è passato di tempo ma è sempre bello leggerti. Ti aspetto sul mio blog con un commento. Grazie diaver accettato l’amicizia su facebook
    Buona giornata Massimo

  2. ‘avoli fritti! a parte che noi ci siamo conosciuti grazie ai notturni di chopin. E’ elegantemente dolce, questa eutanasia nella musica!

  3. grazie.
    ho visto il blog.
    pieno di vivacità.

    bello il tuo racconto.

    che tu possa viaggiare sempre con la bambina che eri.


  4. Eduardo Mitre

    Volto in bianco

    Senza data memorabile
    né luogo preciso
    intimamente nasce l’oblio.

    Tacito
    come il cadavere di un fiume,
    estraneo, inevitabile
    come il destino:

    ombra densa,
    statua terminante,
    volto disciolto in lineamenti
    senza senso, nasce.

    Nasce e una sera
    di tardivo stupore,
    senza giubilo né grido,
    si scopre che è nato.

    In quale ora delle mie ore
    in quale giorno dei miei giorni
    ti ho perduto?

  5. E’ la vittoria del male ,l’ascensione verso l’inferno,il successo e il talento ,forse patteggiato con satana, sono la sua prigione ,solo l’annullamento potra’ liberla o condannarla per sempre……
    p.s. libera interpretazione

  6. commentero’ con calma domani ,troppo intensa,devo rileggere ogni frase, ogni parola per godermela appieno…certe letture rischiano di procurare insonnnia,e io domani…d’istinto una perla come sempre…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...