2 commenti su “Sorgente d’ombre

  1. equazioni

    sentirsi scivolar dentro
    la spirale vertiginosa
    della tua “equazione d’amori”.
    Farsi carne, al fondo,
    di presenza e luce.
    E’ restare intricati
    nel folle martirio
    di quell’inerte uguale.

    In fondo, anche le ombre
    della Notte,
    hanno, pulsanti e felici,
    le loro stelle.

    (un mancato poeta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...