7 commenti su “Miraggio bianco

  1. Bellissimi sono questi monologhi dell’anima…Cara Margot..Comtinua a seguire i tuoi sentieri della vita, non temere , vai spedita per raccogliere i profumi, i canti degli uccellini , e guarda sempre le cose con lo stesso stupore dei bimbi .La vita ti offrirà sempre belle emozioni…che sia un uomo, un paesaggio, una creatura umana , ti farà sempre avere un fremito ,un palpito…e farti sentire sempre viva!
    Con la saggezza degli anni
    acquisterai , quella maturità, e ti farà amare tutti. Sempre con affetto ,ti abbraccio. Dora

  2. breve, ed efficace…sintesi di una inquietudine che prende il pensiero che diventa ricordo…memoria che rincorre se stessa, per poter aprire altra speranza…

    due strofe, molto profonde, e leggere nel loro sussurrarsi…l’intimo…
    l’eleganza delle struttura e del lessico…crea una delicata apprensione…
    è un evento…che ci appartiene..
    sempre brava Margot…e sempre penetrante nel tuo poetare..
    un abbraccio
    Lorenzo

  3. bella poesia.. ma forse qualcuno sta soffrendo… magari pure tanto… ma questo è un pensiero che non coinvolge il tuo orgasmo comunicazionale.
    La vita è un muro fatto di mattoni diversi, a volte capita di innamorarsi e sperare… portarsi dietro il rimpianto di non essere riuscita ad abbattere un muro, forse il più fragile… non allieta di certo le notti.
    Non amo le citazioni e quindi tengo fuori Carotenuto, uno che non avrebbe problemi ad affibbiarti un “due” sulla evoluzione del concetto dell’amore.

  4. E’ vero la mente potrebbe trastullarsi in pensieri costruttivi o fantasticare rivolta il futuro anzichè annegare nei ricordi… potrebbe…
    P.S. “Dipinta notte” è una poesia contemplativa che descrive una sorta di sommessa rassegnazione, non vuole essere una poesia di condanna o di indignazione sociale per questo è così “stemperata e cantilenante”, è una specie di requiem sussurrato che invita la notte a lasciar perdere questi esseri umani così piccoli e meschini…
    Baci a te bella Margot :))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...