36 commenti su “Zahir

  1. Non possiamo stare insieme se non clandestinamente…è difficile da spiegare…amore?…passione?…non so…per me c’è solo lui…M.C.

  2. allora non capisco MC dove stia la calndestinità…e quale ostacolo si frappone alla realizzazione totale di questo sentimento… non sei sicura dei suoi di sentimenti?

  3. Il senso di colpa…no…non facciamo del male a nessuno…non abbiamo legami con nessuno…è una passione pura…o un amore diverso…strano…non riesco ad identificare cosa sia…ma forse non necessariamente bisogna definire le cose…anche se mi piacerebbe fare un pò di chiarezza nella mia vita…M.C.

  4. io credo che ogni personalità sia portata a vivere l’amore dandogli delle caratteristiche che si integrano coi propri bisogni: ed ecco che c’è gente che viene rassicurata dall’amore congiugale, dalla suo flusso quieto e regolare, chi investe invece nell’amore universale o esclusivamente filiale(fra i più dannosi per i poveri malcapitati figli!!!) chi trova il suo soddisfacimento nell’amore passionale… e perchè no?
    Purtroppo la passione porta sempre con sè due… come dire.. zavorre: si lega alla tragressività che si lega a sua volta al senso di colpa (e di questo ringraziamo un sociale obsoleto che subiamo anche se pensiamo il contrario) quest’ultimo, purtroppo, ci inchioda spesso senza via di scampo…
    M_
    p.s non ti preoccupare per i refusi… ne faccio tanti anche io!!!

  5. Ecco…sei giunta dove volevo che giungessi…allora ciò che vivo io non è amore…bensì solo una passione…io vivo di attimi e non so se avrò l’eternità…ma è questa incertezza che mi fa battere il cuore…Ti tormento tanto con questi miei raggionamenti,vero?Ma ho notato che tra noi c’è intesa…molta intesa…anche perchè essendo nell’anonimato è più semplice parlare…Grazie ancora…M.C.

  6. Il cuore presenta il conto prima o poi…devi essere consapevole di questo. Sia se interrompi che se vai avanti il cuore esigerà il suo tributo.
    La clandestinità accende la passione perchè è fatta di attimi, di momenti rubati in cui ci si abbandona completamente all’essenzialità del sentimento… ma non si è mai soddisfatti e invece si dovrebbe imparare a fare di questi momenti un arricchimento spirituale profondo. Cosa cerchi la routine? Il quotidiano? Cosa ti darebbe in più? Credo solo noia….
    Impara a vivere di attimi e avrai davanti a te un’eternità.
    M_

  7. Non so se sia un vicolo cieco o un labirinto…so solo che quando siamo insieme è un idlllio…anche se clandestino…ecco perchè ti chiesi di spiegarmi l’amore…vorrei capire e riuscire a decifrare meglio quello che mi accade…Un abbraccio…M.C.

  8. Eh no Margot…non ho preso alcuna decisione e non credo di prenderne…Non sto meglio,ma essendo una grande attrice,vado avanti e nessuno s’accorge di niente.Conoscerai sicuramente la canzone di Mina “Bugiardo e incosciente”…ecco io sono in una situazione simile,con la differenza che non potrò dire mai …”amore mio ti amo…”Quanto mi costa…credimi…grazie per il tuo ascolto…M.C.

  9. allora mia cara, nella colonna di destra c’è la sezione CATEGORIE, sotto ULTIMI COMMENTI, clicca su “del tempo e dell’amore” è la prima della pagina….
    un abbraccio
    M_

  10. non so se sia tratta dalla bibbia…è una conoscenza che mi manca…
    dunque la poesia è pubblicata anche sul blog… la cerco e ti do le indicazioni…
    Percorri la tua strada MC e ricordati che ogni tappa è un passaggio, un superamento….
    Margot

  11. Margot…io sapevo che quella frase era tratta dalla Bibbia…ma questo poco importa…mi piacerebbe leggere la tua poesia che ha come titolo la citazione…(…ingannevole il cuore più d’ogni altra cosa…)Le tue parole sono balsamo per la mia anima…Grazie…M.C.

  12. ah! sei una donna dunque… meglio
    complicata? io sono abituata alla convivenza con me stessa che in quanto a complessità non è seconda a nessuno, con i pregi e i difetti che questo comporta….
    dunque se sei complicata va bene, non mi spavanta affatto, tutt’altro…
    mi sta bene anche che tu voglia tenere l’anonimato….
    ingannevole è il cuore più di ogni cosa…. è il titolo di un libro e del film che ne hanno tratto… io ne ho fatto anche il titolo di una mia poesia quindi pensa quanto la sento questa frase! Il cuore inganna quando ti fa vedere ciò che non è… è un autoinganno formidabile, ecco perchè la ragione deve servire da supporto, senza per questo prendere il sopravvento… equilibrio difficile da raggiungere… cara MC

  13. …Hai ragione quando dici che l’amore sfugge ad ogni definizione…ma ci sarà un modo per riconoscerlo…basta ascoltare il proprio cuore?Ma se ti citassi la frase :”…ingannevole è il cuore più d’ogni altra cosa…”,tu cosa penseresti?Sono troppo complicata,vero? M.C.

  14. credo che tu non lo abbia confidato solo a me ma a tutti quelli che leggono…
    l’amore sfugge ad ogni definizione, ti potrei fare un trattato sulle varie forme di amore dall’eros all’agape..
    sai benissimo che all’amore si aggancia sia il pathos che il tanathos e che la sofferenza sembra connaturata alla possibilità del suo stesso esistere.
    Penso anche che l’amore, pur rispondendo a canoni universali, si estrinsechi per ognuno in modi diversi.. potrei dirti che l’amore è appagamento di bisogni ma sai benissimo che ad un bisogno che si appaga si avvicenda un mancanza da appagare….
    un caro saluto MC
    M_

  15. Margot…non avevo caso alle nostre iniziali…le abbiamo in comune…A te capita mai di avere il pianto in gola e dover trattenere le lacrime?Io da ieri sera sono in queste condizioni…e lo sto confidando solo a te…ma cos’è l’amore?Riusciresti a spiegarmelo? M.C.

  16. ..un mistero insoluto ci ha lasciato solitari eroi…
    Una lirica che è come se la si toccasse e se ne sentisse la consistenza..
    Ti abbraccio
    Ars

  17. Non conoscevo ancora la tua intima dimensione del sangue gentile e del piacere segreto, e mi compiaccio di quanta eleganza ferale mostrano i tuoi versi nudi, che anelano a misteri ben più profondi e sconvolgenti di quello che la gente comune non sempre riesce a percepire.
    Davvero i miei più sentiti complimenti per questa tua personale dimensione dell’anima (che chiamiamo volgarmente blog), tornerò ad osservarti più spesso.

  18. Sensualissima Dea, Ti ringrazio di cuore della benevolenza e del commento! E’ per me un immenso piacere adorarTi!
    Che la settimana sia radiosa

  19. cara margot. riprendersi è più facile del previsto. sto seguendo la via dell’ironia, ripenso ad una lista di 30 motivi per cui sarebbe stato assurdo non dire addio 😉 e non fanno che venirmene. non lo inserirò nel quadretto di assenze della mia vita, perchè non ce n’è il motivo!

    non ero io a non essere

    jm

  20. Leggiadra Imperatrice, di certo sei la reincarnazione di una Dea… Copro il tuo corpo eburneo di baci e di orchidee inestimabili!
    Un fortissimo abbraccio

  21. forse lo sono MC…
    qualcuno tempo fa mi disse che potevo essere la reincarnazione di una Dea…

    MC sono anche le mie iniziali….

  22. Sono lusingata dal tuo omaggio poetico…ho la sensazione che tu riesca a scorgere i misteri più intimi della mia anima…quasi fossi una dea…Grazie…M.C.

  23. potrei scrivere tante cose… ma mi sento di dire soltanto che questi versi mi hanno toccato nel profondo e fatto scorrere sulla pelle brividi dimenticati

  24. lune rosse al nadir effondono, controvoglia, i loro fiori di nero velluto…
    magnifica, come sempre…
    un abbraccio

  25. Per MC

    Il brivido scuro
    È il fascino perverso del mistero
    Guanto di velluto che indossa il mio candore
    Finestra segreta che guarda sulla mia anima.
    Incognita emotiva che ladra ti sorprende
    Sono l’ombra che si allunga sul pensiero
    Il fiato che ansima nella notte
    La meraviglia che stupisce la mente
    Sono l’eterno femminino che ti meraviglia
    E agita inquietudini di cuore
    Solo se il tuo occhio sensoriale
    Si predispone all’attenzione.
    Margot

  26. Non lo dimenticherò amica mia , ma a volte è più facile credere alle cattiverie di chi ti circonda che a quello che hai dentro. E assurdamente quando qualcuno ti fa un complimento pensi sempre che non sia sincero. Buon fine settimana amica mia.

  27. Margot…ti conosco da poco e il tuo mondo mi affascina e incuriosisce…doni quel brivido scuro che si avverte in piena notte…M.C.

  28. mia cara mi lusinghi… ci voleva proprio il tuo passaggio da me, sto proprio a terra.. solo a casa..

    puoi pubblicarla certamente
    e ti ringrazio

    un bacione
    jm

  29. la canzone è da sempre nella testa e nel mio mp3…sia pure in altra versione,le tue parole sembrano scritte col fuoco.Forse lo sono. ciao

  30. è incredibilmente travolgente quello che hai scritto….con la tua solita eleganza hai scritto versi pieni di sensualità, e di magia…quella magia che si trova quando due corpi si cercano si trovano si amano…!!anche la scelta del video è molto bella…una canzone suggestiva che accompagna questo incanto che è il tuo post,,,ciao Lorenzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...