4 commenti su “OzWizard

  1. Margot,
    non so come tu abbia fatto,
    ma sei riuscita a farmi arrivare alla fine dei tuoi versi con il magone alla gola.
    Realtà onirica che si sparge sulla mente come il nero si sparge dentro la bianca perla di notte, dentro i vuoti d’amore.

    Grazie di avermi autorizzato, lo farò senz’altro, ancora ripenso al tuo supplizio e alle migliori poesie che lasci, questa è una di quelle, una di quelle che leggerò e rileggerò senza sosta.

    Ti ringrazio davvero tanto, le tue parole sono dolci catene che mi lasciano morto dentro un corpo costretto a vivere

    Arrivederci, per servirti, OzWizard (Daniele) :*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...