12 commenti su “

  1. Bello davvero questo tuo pensiero…
    Non voglio apparire troppo sicuro di me con quello che sto per dirti anche perchè anche a me capita di stare con il tuo stesso stato d’animo però…
    Ogni giorno mi sveglio con la convinzione che devo essere io a dare luce a questo freddo mondo che ci circonda e non aspettare i raggi fiochi di questo triste sole.
    La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo.
    A presto!

  2. e chi dice che le tenebre sono cosi buie? Se invece tu provassi a non cercare la luce? voglio dire, se la luce fosse nelle tenebre? chi ti dice che magari non potresti rigirare tutto a tuo vantaggio?

    non so se capisci cosa intendo..

    pan per focaccia..

  3. Il labirinto è un simbolo antico. Simbologia che ha una sua spiegazione nel compiere l’azione di trovare il punto di arrivo senza perdersi nelle infinite vie senza senso.
    La vita è un labirinto? Forse…
    Baci

  4. beh, allora in questo caso ti posso dire che “l’illuminazione” ti cadrà tra le braccia come un fulmine a ciel sereno. Basta che hai pazienza di aspettare..

  5. È pericoloso scavare abissi negli affetti umani, e non già perché essi stiano poi molto tempo aperti e vuoti, anzi perché si richiudono tanto facilmente. Vedo persone che vogliono cambiare tutto e, nello stesso tempo, desiderano che ogni cosa continui a essere come prima. Perché quest’ansia di fare la possibile, se tu sai di essere quella che non sarai mai? Forse solo una cosa ti cambia nel tempo, forse solo la memoria.

  6. Hm..

    Mi chiedo se per uscire non sia possibile scavare sotto alle pareti, o trovare il modo di buttarle giù.

    Conosci il pensiero laterale di De Bono?

  7. Il tunnel sconosciuto e temuto dove calamitati ci si lascia calare quando si sta male.Spesso è possibile riemergere ed altre volte invece ci si perde in labirinti di angoscia privi di qualsiasi sbocco,se non la fine assoluta della mente.Bellissima pagina.

  8. non me ne avevi parlato, no, ma è come se me ne avessi parlato da sempre…
    un saluto affettuoso
    A.

  9. Ciao…
    E’ molto interessante e profondo ciò di cui scrive Carotenuto,non ho mai letto suoi libri ma mi piace trovarne qui frammenti…
    Sembra che la vita individuale sia un percorso verso noi stessi,per ritrovarsi…non so se si possa parlare di perdersi perché è un continuo cambiare,migliorarsi,crescere…
    Un abbraccio forte
    Manu

  10. ..la seduzione dell’Altrove e del Diverso è solo un miraggio…quel Diverso siamo Noi…finché non ne saremo divenuti consapevoli saremo sempre Burattini manovrati dal Fato/Inconscio.
    Un caro saluto,
    A.

  11. Nuotavamo nelle stesse acque lunari, lontani oceani dal giorno del risveglio.
    La mia caduta sarà per te!
    il mio amore nell’oscuro cuore della notte ha perduto il cammino dietro di me, quello davanti mi guiderà!
    Tu fosti colui che mi ferì perciò sanguinerò per sempre…
    dolce notte dama dagli occhi azzurri come il mare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...