19 commenti su “

  1. Tempo e genoma ci rendono le cose difficili… Finché non saremo emancipati da una simile schiavitù, il destino potrà essere solo subìto…
    Mille intensissimi baci!

  2. è l’ombra della sera, l’ombra che permane nascosta dove la luce non arriva, l’ombra che non esce mai ed attende, a volte amica.
    un caro saluto

  3. “Cavaliere la notte è più oscura adesso e il vento soffia più forte il mio cuore viene a mancare, non so come io possa andare avanti.”
    “Segui le mie orme, dolce dama cammina in esse arditamente troverai che l’ira dell’inverno gelerà con meno forza il tuo sangue.”
    dolce notte…

  4. ..le ombre…presenti e indelebili nella nostra vita, sentinelle vigili affinchè non si possa dimenticare quello che forse vorremmo cancellare, ma fanno parte del nostro essere, forse solo la morte le potrà dissolvere…

  5. Ciao Margot!
    Entro sempre con gioia nel tuo blog poetico e ammiro queste immagini surreali e delicate.
    Baci.

  6. Carissima Margot, non trovo parole per esprimere ciò che sento…
    Ti copro di baci e ti abbraccio forte!

  7. riesci sempre a descrivere così bene ogni aspetto e sensazione che provi. Parlare dell’ombra non è facile, E’ la tua a non lasciare andare via l’altra. Non c’è niente da risolvere, e forse un problema? quando si continua ad amare si può chiedere al sole di non sorgerere? al massimo possiamo spegnere la luce ma è una magra, ed illusoria, consolazione. Un saluto, francesco

  8. ci sono emozioni, passioni, fusioni di corpi ed anime che non possono così facilmente essere obliate dal tempo…
    e restano graffite nell’antro dell’anima..

  9. In questa poesia si respira il bisogno di armonia con l’altra parte di noi…quella che si può trovare in una persona che si finisce per amare…

    Grazie x l’augurio…spero si tramuti presto in realtà…
    :*
    Manu (eaglesnake)

  10. l’ombra che ci sorveglia….
    quanto intense sono le tue parole e quanto ami rivolgerti al passato, a scontare ancora il dolore, a farti velare gli occhi dalla nebbia del tempo perduto.
    Buonanotte, nostalgica creatura…
    Scaramouche

  11. emozioni… emozioni…ed ancora emozioni quelle che sai donare… quelle che impregnano i tuoi scritti!
    Sei meravigliosa!
    Un carissimo abbraccio!!!

  12. Le ombre… m’incutono inquietudine… spettrali presenze che mi si pongono a fianco e che non mollano la mia anima fino a quando la notte non cala… e poi m’aspettano e mi rincorrono e salgono sulla pelle… anche la tua ne è afflitta… la tua carne trasuda, la tua carne si genuflette a loro, ricamo e strappo del tuo corpo che vibra…

    Un bacio
    Flavio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...