6 commenti su “

  1. Sì, l’amore lascia ferite e cenere, e misericordia…
    Devi aver amato molto, per scriverne con tanto luminoso accoramento.
    La tua bellezza sta tutta in questa capacità di amare, ed è il tuo trionfo, non la tua condanna.
    Vai oltre, ama ancora come sai fare..
    Scaramouche

  2. Tra maledizione e forza…

    A volte penso vada maledetta la forza e benedetta la debolezza… a volte il contrario…

    Che il masochismo sia la richiesta di saggiare la propria capacità di restistenza, in un delirio di onnipotenza, e il sadismo una risposta a questa richiesta?

  3. Anche se conoscessimo già il dolore di quelle ferite , se vedessimo già quella cenere , non potremmo esimerci dal vivere l’amore, per esso viviamo e moriamo.

  4. 711 – Le forze musulmane di Tariq ibn Ziyad sconfiggono i Visigoti guidati da re Roderico.
    1333 – battaglia di Halidon Hill: battaglia finale delle Guerre d’indipendenza scozzese
    1553 – Lady Jane Grey viene sostituita da Maria I come regina d’Inghilterra, dopo aver regnato per solo nove giorni.
    1799 – Le truppe napoleoniche rinvegono la famosa stele di Rosetta, chiave per la decifrazione dei geroglifici egiziani
    1848 – Diritti delle donne: Inizia a Seneca Falls (New York) la Convenzione sui diritti delle Donne.
    1862 – Guerra di secessione americana: A Buffington Island, nell’Ohio, il raid del generale confederato John Hunt Morgan viene ostacolato quando un gruppo dei suoi uomini viene catturato mentre cerca di attraversare il fiume Ohio.
    1870 – Guerra franco-prussiana: La Francia dichiara guerra alla Prussia.
    1942 – Seconda guerra mondiale: Battaglia dell’Atlantico – il Grandammiraglio tedesco Karl Dönitz ordina agli ultimi U-boat di ritirarsi dalle posizioni sulla costa statunitense dell’Atlantico, come risposta all’impiego statunitense di un efficace sistema di convogli.
    1943 – Seconda guerra mondiale: Roma viene bombardata dagli Alleati per la prima volta. I morti sono 617, la Basilica di San Lorenzo viene danneggiata. Papa Pio XII lascia il Vaticano e visita le vittime.
    1948 – Si apre a Londra la XIV Olimpiade.
    1964 – Guerra del Vietnam: Durante un comizio a Saigon, il primo ministro sudvietamita Nguyen Khanh chiede di espandere la guerra nel Vietnam del Nord.
    1976 – Viene creato in Nepal il Parco Nazionale Sagarmatha.
    1978 – La Milano2 Spa, di proprietà di Berlusconi, aumenta il capitale sociale da 500 milioni a 2 miliardidi lire, pari a 7 milioni di euro del 2005
    1979 – In Nicaragua i ribelli Sandinisti rovesciano la dittatura, appoggiata dagli USA, di Anastasio Somoza Debayle.
    1985
    Alle ore 12:22:55 cede un bacino fangoso della Montecatini nella val di Stava (TN). Lungo il suo percorso la calata di fango provoca la morte di 268 persone. Insieme a quella del Vajont, la tragedia di Stava resta una delle più gravi catastrofi industriali e ambientali mai verificatesi in Italia.
    Alle 13:15, la soc. ENI conferma al SanPaolo un ordine di acquisto di $ 125 milioni al cambio medio di giornata. La lira già sotto pressione nella giornata,viene chiamata alle grida della Borsa di Milano fino a 2200 lire, quota alla quale il funzionario addetto della Banca d’Italia fissa il prezzo con conseguente caduta libera rispetto alle 1875 delle ore 13.00 e con grande risonanza interna ed internazionale. L’episodio sparirà presto dalle prime pagine in quanto l’economia italiana aveva da mesi bisogno di una svalutazione rispetto allo SME (sistema monetario europeo)e l’episodio del 19 luglio dava al governo questa possibilità. Unica danneggiata ENI che citerà il Sanpaolo senza esito.
    Il vice presidente statunitense George H. W. Bush annuncia che l’insegnante Christa McAuliffe sarà la prima maestra a volare a bordo dello Space Shuttle (vedi Space Shuttle Challenger).
    1992 – Palermo: a pochi mesi dalla strage di Capaci, viene ucciso il procuratore della Repubblica Paolo Borsellino
    2001 – in Ciad viene scoperto un teschio fossile di una specie ancora sconosciuta, chiamata Sahelanthropus tchadensis, o più familiarmente “Toumaï”. La presentazione ufficiale avverrà tramite la rivista Nature l’11 luglio 2002

    Nati
    1788 – Antonio Bordoni, matematico italiano († 1860)
    1789 – John Martin, pittore inglese
    1814 – Samuel Colt, inventore († 1862)
    1819 – Gottfried Keller, scrittore († 1890)
    1834 – Edgar Degas, pittore francese († 1917)
    1860 – Lizzie Borden, presunta assassina († 1927)
    1875 – Alice Dunbar Nelson, scrittore, poeta († 1935)
    1883 – Max Fleischer, animatore, produttore cinematografico († 1992)
    1893 – Vladimir Majakovskij, poeta († 1930)
    1894 – Khawaja Nazimuddin, secondo Primo Ministro del Pakistan († 1965)
    1896 – A.J. Cronin, scrittore († 1981)
    1898 – Herbert Marcuse, filosofo comunista († 1979)
    1921 – Rosalyn Yalow, medico, vincitrice del Premio Nobel per la medicina 1977
    1922 – George McGovern, candidato alle presidenziali statunitensi
    1939 – Pietro Lunardi, ministro dei Trasporti
    1947 – Brian May, chitarrista dei Queen
    1949 – Enzo Paolo Turchi, coreografo
    1951 – Abel Ferrara, regista e sceneggiatore statunitense
    1956 – Veronica Lario, attrice e moglie di Silvio Berlusconi
    1966 – Lucrezia Lante della Rovere
    1974 – Malcolm O’Kelly, giocatore di rugby irlandese
    1981 – Jared Padalecki, attore

    Morti
    1061 – Papa Niccolò II (o 27 luglio)
    1374 – Francesco Petrarca, poeta italiano
    1415 – Filippa di Lancaster, regina consorte del Portogallo
    1810 – Luisa…

  5. Lascia tanto … talvolta tutto e legami peggio di lividi costretti da corde tese …

    Un bacio … mi piace tanto l’immagine … rende perfettamente l’idea …
    Flavio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...