6 commenti su “

  1. Quando si comincia ad apprezzare il silenzio, si capisce che le parole non sono così importanti.

    Grazie per tutto ciò che dici.

  2. L’emozione riemerge nel silenzio degli attimi, colorando le sofferenze di piccoli sogni che rincorrono il loro cielo!
    Dolcissima notte!! Tanti sogni d’oro!

  3. Questi versi sono un ricamo doloroso sulla carne dell’anima.
    Mi fa male sentire il tuo dolore.

    “Fai ch’io per te sia l’estate
    quando saran fuggiti i giorni estivi!
    La tua musica quando il fanello
    tacerà il pettirosso!

    A fiorire per te saprò sfuggire alla tomba
    riseminando il mio splendore!
    E tu coglimi, anemone,
    tuo fiore per l’eterno!”

    E. Dickinson

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...