2 commenti su “

  1. un velocissimo saluto…come il paesaggio di treno…bella la caricatura…sei sempre generosa e cara con me sebbene io sia un pochetto defilato:_)
    a presto

    sebbene spersi c’è sempre il vertice in un triangolo….se tu sei un punto e io un’altro…dev’essere sopra di noi giusto?…
    un abbracio scritto male cosi ti resta più impresso:-)

  2. “Forse assai tardi
    i nostri sogni si unirono
    nell’alto o nel profondo,
    in alto come rami che muove uno stesso vento,
    in basso come rosse radici che si toccano.

    Forse il tuo sogno
    si separò dal mio
    e per il mare oscuro
    mi cercava
    come prima
    quando ancora non esistevi,
    quando senza scorgerti
    navigai al tuo fianco,
    e i tuoi occhi cercavano
    ciò che ora
    – pane, vino, amore, collera –
    ti do a mani piene,
    perchè tu sei la coppa
    che attendeva i doni della mia vita.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...